I team cinesi anti Covid-19 contageranno gli USA?

Anche in Iraq la Cina invia un team di medici esperti per fronteggiare l’emergenza del coronavirus. In questo video vedrete le stesse immagini uguali identiche a quelle che avete visto in Italia diffuse dalla croce rossa.

 

 

Ora è fuori dubbio che sia non solo un gesto apprezzabile e che è quello che serve in questo momento, ma non possiamo non pensare alla guerra economica in atto tra USA e Cina.

Con questa politica del sostegno, la Cina credo stia piano piano scalzando il ruolo che una volta era degli USA. Andando a cancellare quell’immagine degli USA che si muovevano per salvare le nazioni, rafforzata durante la seconda guerra mondiale.

L’America sta commettendo una serie di errori secondo me in questo momento. Il primo, è stato quello di non voler riconoscere di dover ricorrere a provvedimenti seri per l’epidemia, e lo ha fatto per non danneggiare la sua economia, stessa scelta che ha fatto la Germania.

Ma questa scelta è sbagliata perché porta sempre allo stesso risultato.
Anche se fai finta di nulla e si ammalano i cittadini, il sistema produttivo comunque si fermerà prima o poi, con conseguenze ben più gravi.
Se poi intervieni in ritardo dopo la situazione sarà più difficile da recuperare.

È vero che gli USA sono una grande nazione, che hanno tutto e possono essere indipendenti, ma la crisi dovuta al Covid-19 ha fatto vedere che anche un sistema apparentemente indipendente può essere messo in crisi.

Quindi la domanda adesso è: se il virus si dovesse diffondere in modo così capillare come già avvenuto in Italia, in Iran (e secondo me accadrà anche in tutta Europa nessun paese sarà escluso) quando la Cina si metterà a disposizione per aiutare gli USA, cosa risponderanno?
Si grazie o No grazie?

 

Rispondi